Massaggi

Massaggio Californiano

massaggio californiano

Il massaggio Californiano nasce verso la fine degli anni ’60 dall’esperienza di alcuni terapeuti californiani per “RISOLLEVARE” persone che uscivano da eventi traumatici. Il metodo si basa sul “CONTATO” E LA RELAZIONE associata a movimenti lenti, fluidi e armoniosi come ad ABBRACCIARE e AVVOLGERE la persona per far si che si senta protetta e  coccolata.

È conosciuto come massaggio SENSITIVO o massaggio MEDITATIVO o massaggio PSICOMATICO  o massaggio OLISTICO, e soprattutto un massaggio ANTISTRESS. La persona si abbandona, si rilassa e ritrova nuovo equilibrio, un benessere PSICO-FISICO e recupera le emozioni più profonde!

Dura circa 50 minuti più 5-10 minuti di Relax nel nostro ambiente super confortevole.

 

 

 

 


Massaggio Circolatorio Gambe

massaggio circolatorio

Il massaggio circolatorio viene utilizzato per stimolare, regolarizzare e fortificare il sistema circolatorio, favorendo l’ossigenazione delle cellule e degli organi ed eliminando le scorie accumulatesi nei tessuti del sistema linfatico. Lo scopo, quindi, è quello di rigenerare e aumentare il sangue che è in circolazione.

Come si svolge un massaggio circolatorio

Per prevenire le problematiche circolatorie dovute da fattori ormonali, alimentazione e strane abitudini di vita che portano a cellulite e diversi problemi estetici, è bene sapere che il massaggio circolatorio, grazie alla sua azione su tutto il sistema circolatorio e linfatico, è un ottima base di prevenzione per questo tipo di problemi.Il massaggio viene effettuato seguendo l’apparato circolatorio, partendo dalle vene periferiche fino ad arrivare al cuore.

Partire dalla punta dei piedi è un ottimo inizio per effettuare il massaggio circolatorio nel miglior dei modi. La stimolazione viene eseguita con quattro tipi di manovre:

  • La prima è quella di compiere degli sfioramenti che seguono la circolazione sanguigna. Portando dunque a far rilassare la mente e i nervi della persona, inducendola ad una sensazione di serenità.
  • La frizione è molto simile agli sfioramenti, ma con un a presa leggermente più decisa. Rende i tessuti più elastici e riattiva l’assorbimento della linfa e del sangue.
  • La terza manovra è l’impastamento, che agisce principalmente sulla massa muscolare, con l’intento di rilassare i muscoli.
  • Infine la percussione, ossia una serie di colpetti necessari per favorire sia il tono della pelle che la vasodilatazione.

Massaggio Connettivale

massaggio connettivale

Una tecnica di massaggio del profondo, in grado di interagire con il sistema connettivo e la comunicazione tra le varie parti del nostro corpo. Scopriamo meglio il massaggio connettivale è una tecnica che interagisce con gli strati profondi dei tessuti muscolari. È qui infatti che si accumulano le tossine a seguito della pressione e dello stress a cui viene sottoposto costantemente il nostro corpo.

L’infiammazione del muscolo ne è un chiaro segnale. Ciò che la tecnica del massaggio connettivale consente è proprio lo scioglimento della tensione e il rilassamento dei tessuti muscolari interessati, comportando il rilascio di tossine e una migliore circolazione di ossigeno e sangue nel sistema. Ma non solo.
Prima di tutto, perché “connettivale”?

Il massaggio connettivale viene così definito in quanto agisce sul sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al Grazie a questa interazione, la tecnica del massaggio connettivale si prefigge di ottenere un’azione riflessa, che va dagli stati profondi della pelle del soggetto fino a un muscolo o un organo sofferente. In questa particolare accezione, il massaggio connettivale viene arricchito dal termine “riflessogeno”.

La storia del massaggio connettivale

Elizabeth Dicke. È a lei che, nel 1929, i medici diagnosticarono gravi problemi di circolazione alla gamba destra: l’unica soluzione ritenuta valida pareva essere l’amputazione. Costretta a letto, la Dicke iniziò a massaggiare la zona in cui la cute si era ispessita, proprio al livello del sacro.collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo.

Frizione dopo frizione, riuscì a ridurre il dolore, aumentare la temperatura corporea, con conseguenze positive sulla gamba, che iniziava a ridare primi segni di vita. Applicando lo stesso tipo di massaggio a tutta la gamba, nell’arco di un anno, risolse il problema che sembrava insormontabile.
La Dicke studiò allora a fondo i vari tipi di frizione e arrivò a teorizzare il massaggio connettivale che prende in esame determinate alterazioni della cute della schiena per capire e risolvere alcune patologie di organi profondi, collegati, per riflesso, alla pelle.


Massaggio Decontratturante

massaggio decontratturante

Il massaggio decontratturante mira, così come suggerisce il nome, a combattere le contratture muscolari.

Cosa si intende con questa definizione?

I muscoli sono costituiti da diverse serie di fasci di fibre, che non sono coinvolte tutte contemporaneamente durante il movimento. Tuttavia può capitare che in determinate condizioni, ad esempio con un lavoro forzato sul muscolo o in caso di problemi ossei, vi sia una sollecitazione anomala delle fibre tale da far apparire il muscolo contratto.

Quando la tensione è eccessiva e continua a manifestarsi anche a riposo, in modo simile al crampo, si parlerà di contrattura muscolare.

Durata: ’30 minuti.

 

 

 


Massaggio Drenante

massaggio drenante

Un massaggio linfodrenante   serve ad aumentare il flusso linfatico, che ci aiuta a rimuovere le sostanze nocive dai tessuti e ad aumentare la funzione immunitaria.

Poiché il sistema linfatico non ha una pompa centrale come quello cardio-circolatorio, dipende dalla contrazione muscolare per muovere i fluidi. Un altro modo per spostare questo fluido è attraverso la manipolazione manuale o il massaggio.

Il massaggio drenante, a questo scopo, può aiutare a sbloccare il sistema linfatico ed aumentarne il flusso di ben venti volte.Il massaggio drenante è una forma di massaggio che aiuta ad eliminare le scorie,stimolando il sistema linfatico del corpo, migliora il metabolismo, ma soprattutto sgonfia.

Con un ciclo di massaggi drenanti vi sentirete più leggeri ed anche il vostro viso apparirà più disteso, garantito! Il massaggio drenante è utile per chi è in sovrappeso e sta seguendo una dieta ipocalorica, fa un po’ da complemento alla dieta ed all’attività fisica, perchè opera in sinergia con un regime ipocalorico e con il movimento, stimola infatti il metabolismo ed è utilissimo nei casi di ritenzione idrica.

IL NOSTRO personale esperto che sa come manipolare i punti giusti.  il massaggio viene effettuato con oli specifici anticellulite o comunque drenanti, anche se c’è chi utilizza olio di sesamo come base con oli essenziali aggiunti, come quello di geranio ad esempio.


Massaggio G.A.G (Gambe Addome Glutei)

massaggio gag

Questo massaggio Interamente rivisto dalla nostra Estetista Qualificata Anastasia, ’30 minuti di brucia grassi un vero e proprio massaggio sportivo che permette di lavorare in sinergia i vari tipi di inestetismi ADIPE-ATONIA-RITENZIONE-CELLULITE.

 

 

 

 

 

 

 


Massaggio Linfodrenante E. Vodder manuale

massaggio vodder

Il metodo Vodder di Linfodrenaggio Manuale nasce intorno agli anni Trenta, da una brillante intuizione di Emil Vodder un fisioterapista danese, che sostenuto dalla moglie e da medici fisiologi sempre più interessati agli effetti del metodo, ha dedicato gran parte della sua vita allo studio del sistema linfatico al fine di perfezionare la sua tecnica e dimostrarne la validità scientifica.
Il metodo che venne presentato per la prima volta a Parigi riscuotendo un notevole successo, (si parlò di un “metodo rivoluzionario per il trattamento della pelle”), apprezzato in prima istanza nell’ambito di tecniche estetiche, oggi gode di un riconoscimento ufficiale da parte di importanti Società Scientifiche di Flebolinfologia ed è indicato come terapia d’elezione (Golden Standard) nell’approccio fisioterapico di alcune patologie specifiche del sistema linfatico.
Tra i numerosi collaboratori del Dr. Vodder i coniugi Wittlinger, fondatori della Dr. Vodder Schule a Walcshsee(Austria), si sono impegnati nella divulgazione del metodo ponendosi come obiettivo quello di mantenerne l’originalità.

EFFETTI LIFODRENAGGIO

  • AUMENTO DELLA FREQUENZA DELLA CONTRAZIONE DEI SINGOLI LINFAGIONI CON CONSEGUENTE MIGLIORAMENTO DEL  FLUSSO LINFATICO
  • AUMENTO DELLA VELOCITA’ DI FLUSSO DEL MICROCIRCOLO
  • AUMENTO DI RIASSORBIMENTO PROTEICO
  • MOBILIZZAZIONE DEL FLUSSO EDEMATOSO

Massaggio Rassodante

massaggio rassodante

Il wellness & beauty La Luna nelle mani di Roma propone alle sue clienti un massaggio anticellulite drenante e rassodante. Il massaggio ha durata di un’ora e viene eseguito da operatrici esperte, usando crema termale specifica anticellulite e insistendo sui punti critici come gambe, fianchi, glutei e addome.
Come anche negli altri tipi di massaggio, come ad esempio quello ayurvedico, la manualità delle operatrici riveste un ruolo importantissimo, motivo per cui il Centro La Luna nelle mani wellness & beauty seleziona solo personale altamente qualificato per svolgere le manipolazioni terapeutiche offerte ai suoi clienti.

Oltre all’effetto drenante e rassodante sui punti più comuni dove può comparire la cellulite, combattendo il classico effetto “buccia d’arancia”, il massaggio anticellulite riguarda tutto il corpo, specialmente nelle zone più soggette a contratture come ad esempio la schiena e il tratto cervicale.
In questa maniera, quindi, oltre ai benefici estetici il massaggio svolge anche una importante funzione rilassante che dona benessere al corpo.

 

 

 

 


Massaggio Relax

relax

Il wellness & beauty La Luna nelle mani di Roma propone alle sue clienti un massaggio anticellulite drenante e rassodante. Il massaggio ha durata di un’ora e viene eseguito da operatrici esperte, usando crema termale specifica anticellulite e insistendo sui punti critici come gambe, fianchi, glutei e addome.
Come anche negli altri tipi di massaggio, come ad esempio quello ayurvedico, la manualità delle operatrici riveste un ruolo importantissimo, motivo per cui il Centro La Luna nelle mani wellness & beauty seleziona solo personale altamente qualificato per svolgere le manipolazioni terapeutiche offerte ai suoi clienti.

Oltre all’effetto drenante e rassodante sui punti più comuni dove può comparire la cellulite, combattendo il classico effetto “buccia d’arancia”, il massaggio anticellulite riguarda tutto il corpo, specialmente nelle zone più soggette a contratture come ad esempio la schiena e il tratto cervicale.
In questa maniera, quindi, oltre ai benefici estetici il massaggio svolge anche una importante funzione rilassante che dona benessere al corpo.